Sistema di gestione della Qualità

SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITA’ ISO 9001:2015

Il Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ) è un insieme di politiche, processi, procedure documentate e registrazioni. Questo insieme di documenti, spesso contenuti in un Manuale (c.d. Manuale della qualità) anche se non più obbligatorio con l’entrata in vigore della nuova norma ISO 9001:2015, definisce le regole interne (c.d. linee guida) cui un’organizzazione aziendale deve conformarsi nel fornire un prodotto o erogare un servizio alla propria clientela.

La ISO 9001:2015 è una norma riconosciuta a livello internazionale e riguarda la creazione, l’implementazione e la gestione di un Sistema di Gestione della Qualità per qualsiasi organizzazione aziendale di qualunque dimensione o settore.

Il focus della norma è rappresentato dalla soddisfazione del cliente e dal miglioramento continuo dell’organizzazione che si dota del SGQ. Con la certificazione ISO 9001:2015, rilasciata da un Ente certificatore accreditato Accredia, i processi non hanno necessità di essere verificati da parte dei clienti in quanto sottoposti a verifica dallo stesso ente di certificazione.

I vantaggi di un SGQ ISO 9001:2015 per l’organizzazione

  • Miglioramento dell’immagine e della credibilità
  • Miglioramento della soddisfazione dei clienti con conseguente fidelizzazione degli stessi.
  • Integrazione dei processi che consiste nelle interazioni dei processi aziendali al fine di identificare le aree per il miglioramento e i risparmi in termini di risorse nell’ambito della propria organizzazione.
  • Decisioni basate sui fatti reali
  • Creazione di una cultura di miglioramento continuo dell’organizzazione
  • Coinvolgimento del personale

L’iter di certificazione

I FASE: attività aziendale

  1. L’azienda che intende dotarsi di un SGQ ISO 9001:2015 deve procedere, innanzitutto, all’implementazione di tutta la documentazione richiesta dalla norma, eventualmente con il supporto di un consulente e, successivamente, completare anche le fasi necessarie a verificare che la documentazione implementata sia conforme al dettato della norma.
  2. Le verifiche sono effettuate all’interno dell’organizzazione medesima tramite le seguenti attività:
  • Internal audit. E’ un’ispezione atta a verificare i processi del SGQ implementato. Essa ha l’obiettivo di verificare l’efficacia e la conformità dei processi e della documentazione, attraverso le registrazioni, ai requisiti indicati dalla norma. Attraverso l’audit si individuano debolezze e problemi esistenti nella struttura organizzativa e quindi nel SGQ.
  • Riesame della Direzione. È un riesame ufficiale effettuato dalla Direzione aziendale per valutare i dati significativi in relazione ai processi del sistema di gestione al fine di prendere decisioni adeguate, assegnare le risorse e stabilire la politica della qualità.
  • Azioni correttive o di mitigazione. A seguito degli audit interni posti in essere dall’organizzazione e del riesame della Direzione, è necessario eseguire azioni correttive degli errori e dei problemi individuati, nonché pianificare azioni di mitigazione dei rischi al fine di risolvere quelli più complessi. La risoluzione dei problemi e degli errori deve necessariamente essere documentata.

Mettendo in essere le attività descritte, l’azienda si prepara alla certificazione che dovrà necessariamente essere rilasciata dall’ente certificatore e che si compone, a sua volta, di due fasi specifiche:

II FASE: attività dell’Ente certificatore

Per completare l’iter di certificazione vengono effettuate due verifiche ispettive:

  • La verifica della documentazione da parte di un ispettore inviato dall’organismo di certificazione al fine di accertarne la compliance ai requisiti della norma
  • La verifica ispettiva principale in base alla quale l’ispettore dell’organismo certificatore controlla la conformità delle attività aziendali rispetto alla documentazione e alla norma medesima.

Se le verifiche eseguite dall’ispettore accertano la compliance dell’organizzazione ai requisiti della norma, l’organismo di certificazione rilascerà il certificato di qualità ISO 9001:2015 che avrà validità annuale e che dovrà essere rinnovato di anno in anno al fine del mantenimento della certificazione stessa.